Un giorno meglio di così

16.12.2015

Giulia Ventisette - Luca Lastilla


Ascolta una voce silenziosa, quella dei miei occhi
Gridano di lacrime, provano a sorridere
Ascolta, non serve la rabbia di speranze in gabbia
Perché è più fragile di come credevi tu
Ascolta la pioggia di questo temporale,
Non i tuoni, ma l'acqua tra le mani
Che lenta scorre tra le storie di domani, di domani...

HAI MAI AVUTO PAURA COSÌ COME ME? 

HAI MAI AVUTO BISOGNO DI SOGNARE UN GIORNO NUOVO 

CHE SIA MEGLIO DI COSÌ?

Ascolta l'amore che hai da dare, se lo tieni solo per te
Non potrai capire mai chi conta davvero per te
Ascolta, anche il tuo tempo vale se lo puoi regalare
A volte passa in fretta, ma non ti spaventare
Per ogni tuo gesto ti saprò ricordare
Le difficoltà superate insieme
Che mi resti accanto e non corri nel vento, nel vento...
Tutto andrà bene e se qualcosa non va
Non è questa la fine, arriverà...

NON AVRÒ PIÙ PAURA COSÌ COME TE 

IO NON HO PIÙ BISOGNO DI SOGNARE UN GIORNO NUOVO 

CHE SIA MEGLIO DI COSÌ 

NON C'È UN GIORNO CHE SIA MEGLIO DI COSÌ

E' questo che conta o almeno credo...